Analisi
Conclusioni

Anatomia di un'accoglienza

HL Reports
Autonarrazioni
Human Factor 2

Alternative perspective

Human Factor

First person narrative

Sensemaker

Scrivi la tua storia

Spotlight
Line by line

Diario

Beyond the line

Approfondimenti

Encounters

Student narratives

Inclusive cities

Progetti di cooperazione

In the media

Parlano di noi

Dizionario
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
ACCEDI
Indirizzo E-Mail
Password

AccediRegistrati
Spotlight | Line by line
27 gennaio 2022

Human Factor 2

Ciò che ci interessa, ieri come ora, è Il punto di osservazione, la prospettiva da cui si osserva il mondo.

Ci siamo chiesti: quale punto di vista manca nell'usuale narrazione della migrazione?

Le persone che immigrano, o che emigrano – basta un termine per capovolgere prospettiva - sono abitualmente raccontate da altri, da chi la migrazione non la vive, o almeno non “quella” migrazione.

Per questo nasce “Human Factor”: laboratorio di auto-narrazione che vede come protagonisti giovani originari di Paesi extra-europei messi in condizione di raccontare sé stessi con i propri sguardi e pensieri, da quel punto di osservazione spesso mancante che può aiutare tutti a guardare in maniera diversa.

Perché queste voci rappresentano una prospettiva di cui l'Europa e l'occidente ha bisogno per mettersi nei panni altrui, capire meglio ed accettare i mondi che incontra, per condividere, per accogliere e relazionarsi da pari.

In sostanza, perché ci piace l'idea di un mondo senza distanze e frontiere tra Paesi, persone, continenti.

Nella prima edizione HF1 avevamo pensato che, essendo tutte/i molto giovani, un social potesse essere lo strumento di narrazione più adatto a loro e abbiamo aperto un profilo Instagram per ognuno dei partecipanti. Ma Instagram richiede una presenza costante e preferibilmente l'uso di immagini e video, una gestione troppo gravosa soprattutto per chi ancora deve trovare il suo posto nel mondo reale.

Così, convinti dell'idea del progetto, che ha rappresentato un percorso ricco sia umanamente che professionalmente, lo abbiamo trasformato, cercando un mezzo che potesse essere più gestibile, “vivibile”, in cui le/i partecipanti si potessero sentire maggiormente a loro agio.

Quindi è dalla costola di HF1 che nasce HF2, stessa logica ma con metodo e canale di comunicazione diversi e più autori coinvolti, per dare sempre più sostanza, profondità e varietà di sguardi a questo racconto collettivo.

Alcune/i ragazze/i della prima edizione sono rimasti a proseguire questa avventura, altri hanno preso altre strade, com'è giusto che sia.

HF2 avrà la forma di un Blog.

Non si tratterà di un blog focalizzato sulla migrazione (pur se singolarmente i partecipanti potranno scegliere di farlo): il focus è su tutto ciò che aiuta a trasmettere prospettive e visioni dei protagonisti, di cui emergano le identità e le persone di solito nascoste dietro l'etichetta “migrante”.

Per arrivare a pubblicare contenuti adatti ad un blog, stiamo svolgendo un workshop formativo online di auto-narrazione. Non semplicissimo da gestire perchè le ragazze e i ragazzi che partecipano sono di provenienze e quindi di lingue diverse, alcune/i sono già in Italia, altri ancora nel loro paese d'origine (con problemi di connessione), altre/i in procinto di arrivare quindi con problemi burocratici ben più impegnativi che seguire un workshop.

Per ora i paesi rappresentati sono: Eritrea, Tunisia, Angola, Yemen, Congo Brazzaville, Mali, Mozambico e Siria.

Uno straordinario mix di lingue e culture su cui puntiamo molto e che sta cominciando a dare i suoi frutti.

Il Blog di HF2 sarà presto messo on line.

Tema
Città
News correlate

04 agosto 2021

HUMAN FACTOR | STORY LAB 5

Il confronto continua, così come il nostro focus sui protagonisti. Ora è la volta di Bouba , ormai a suo agio dal suo speaker corner sassarese. Di Joao, e del suo Mondo di poesie e ritmi, per ora solo intravisto. Ed infine , di Ahmed e del suo personalissimo "osservatorio esistenziale". Sono racconti semplici, racconti dell’animo. Buona visione, e seguite i loro profili, ne saranno felici

20 luglio 2021

HUMAN FACTOR | STORY LAB 4

Human Factor procede tra pause, incertezze, accelerazioni improvvise. C'è ancora un gap tra la sostanza, l'energia, le personalità che emergono negli incontri di gruppo, e i contenuti delle singole stories. In questo LBL, una sorta di cronaca a più mani per delineare il momento di ogni autore, visto dalle nostre singole e quindi soggettive prospettive.

06 luglio 2021

HUMAN FACTOR | STORY LAB 3

HumanFactor è un laboratorio di auto-narrazione che vede come protagonisti ragazzi e ragazze, lasciati liberi di raccontare sé stessi con i propri sguardi e pensieri, da quel punto di osservazione spesso mancante che può aiutare tutti a guardare in maniera diversa. E a capire altre cose.Capire che Persone è la parola chiave.

20 maggio 2021

HUMAN FACTOR | STORY LAB 2

Human Factor è musica, parole, sguardi che si intrecciano in una narrazione, ancora senza una precisa identità, ma intensa, spesso emozionante e soprattutto vera

29 aprile 2021

HUMAN FACTOR | STORY LAB 1

Con un rapido montaggio di stories e commenti, vi invitiamo ad entrare nella nostra aula virtuale di Human Factor

Notice: Undefined variable: iubenda_codice in /var/www/vhosts/humanlines.org/httpdocs/cookies.inc.php on line 93

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più puoi consultare la cookie policy. Qualora non accettassi puoi non procedere con la navigazione, oppure lo puoi fare limitatamente con i soli cookie tecnici o di prestazione, oppure puoi decidere quali cookies accettare. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.

Privacy policy completa

PERSONALIZZA RIFIUTA ACCETTA TUTTI